Archivio per la Categoria ‘Lievitati’ Category

GIRELLE ALLA CANNELLA RIVISITATE, OVVERO KANELBULLAR

Fino a poco tempo non sapevo cosa fossero le Kanelbullar, uno sguardo nel banco frigo di Ikea mi ha fatto incuriosire…sono le fragranti girelle alla cannella amatissime dagli svedesi, conosciute pure come Cinnamon Rolls. Eccovi la ricetta, ovviamente modifcata, eccezionalmente ho usato burro e latte vaccino, ma rigorosamente alimenti freschi e biologici!

Ingredienti (circa 10/12 girelle)

  • g. 450 g.  di farina  per dolci maiorca (oppure  grano tenero 00 bio);
  • g. 75 di burro;
  • g. 25 di lievito di birra;
  • ml 250 di latte ;
  • g. 65 di zucchero di canna integrale;
  • 1/2 cucchiaino di sale integrale.

per il ripieno

  • 2 cucchiaini di cannella;
  • g. 30  di zucchero di canna integrale;
  • 30 gr di burro

 

Preparazione:

Sbriciolate il lievito in una ciotola capiente;

Fate sciogliere il burro e poi aggiungete il latte. Scaldate fino a 37 gradi (tiepido). Versate sopra il lievito e  mescolate fino a che si scioglie. Aggiungete il sale, lo  zucchero di canna.

Aggiungete circa 350g della farina.

Impastate energicamente, se è necessario  aggiungete farina finché il composto  non risulta “lucido” e facile da maneggiare.

Lasciate lievitare sotto un panno per 30-40 minuti;

Lavorate la pasta per  poco su un piano prima di stenderlo con un mattarello. Dategli una forma rettangolare, spessa circa 1 cm.

Spalmate  la farcitura sul tutto il rettangolo (prima spalmate  il burro, poi cospargete con la cannella e poi con lo zucchero)

Arrotolate  il rettangolo, tagliate le girelle spesse circa 3 cm, mettetele direttamente sulla carta forno. Coprite con un panno e lasciate  lievitare per 30 min.

Spennellate le girelle con uovo sbattuto e cospargete  con zucchero di granella.

Infornate  a 220 gradi 5-10 min ( ripiano centrale)

Lasciate raffreddare su una grata.

 

PANE INTEGRALE AL FARRO FATTO CON LA MACCHINA DEL PANE

Oggi voglio condividere con voi questa ricetta di pane integrale che ho appena sperimentato con un nuovo mix di farine e l’aiuto della mia fantastica macchina del pane. Risultato? Morbido, fragrante e profumato…due fette di pane integrale farcite con verdure di stagione  grigliate , è un idea per uno spuntino  benessere da consumare al mare!

Eccovi la ricetta per 750 gr. di pane:

programma n. 4 con la macchina UNO MOULINEX , doratura media

Ingredienti:

  • 320 ml di acqua ( tiepida);
  • g. 9 ( o 2 misurini piccoli) di sale marino integrale;
  • 2 cucchiaini di malto d’orzo  o miele;
  • g 70 di farina di farro integrale biologico;
  • g 110 di  semola rimacinata biologica Senatore Cappelli (facilmente reperibile nei negozi biologici)
  • 280 g di farina di grano duro integrale biologica macinata a pietra Senatore Cappelli;
  • 2 misurini piccoli di lievito madre  di farro disidratato;
  • 50 g di semi misti tostati ( girasole, zucca, sesamo,lino, papavero)

Immettete gli  ingredienti nel cestello  rispettando l’ordine sopra esposto. Potete conservare   il pane avvolto in canovaccio bianco di cotone oppure, se volete , per conservarne la freschezza , potete tagliarlo a fette e congelarlo.

 

 

 

 

Colomba Pasquale con farina integrale di maiorca

Eccomi  qui con la colomba pasquale, in extremis  ma ce l’ho fatta! Morbida e fragrante, ho usato una farina di grano tenero integrale  tipico della tradizione contadina siciliana: la farina maiorca macinata a pietra, indicata per dolci e biscotti…

La preparazione è  abbastanza lunga e laboriosa ma il risultato finale vi darà grandi soddisfazioni!

Ingredienti per uno stampo da grammi 750

PANETTO PRELIMINARE

  • g. 50 di farina 00 bio;
  • g. 30 di acqua tiepida;
  • g. 4 di lievito disidratato ( ho usato lievito madre di farro disidratato) oppure g. 10 di lievito di birra;
  • 1 cucchiaino di miele.

PRIMO IMPASTO

  • g. 200 di farina maiorca ( reperibile nei negozi bio, in alternativa potete usare farina di grano tenero bio tipo 00)
  • g. 100 di zucchero di canna;
  • g. 50 di burro;
  • 1 uovo medio;
  • ml. 50 di latte di riso;
  • 1 cucchiaino di vaniglia pura ;
  •  scorza grattugiata di arancia non trattata;
  •  scorza grattugiata di limone non trattata;
  • 1 pizzico di sale integrale (2 g. circa)

SECONDO IMPASTO

  • g. 50 di farina maiorca;
  • 1 uovo;
  • g. 40 di uvetta
  • g. 50 di burro;
  • 1 cucchiaino di marsala oppure rum;

PER LA GLASSA

  • g. 8 di amido di mais;
  • g 10 di farina di mais fioretto;
  • g. 50 di zucchero di canna;
  • g. 40 di mandorle pelate e tostate;
  • g 40 di nocciole pelate e tostate;
  • g 50 di albume d’uovo

PER DECORARE

  • granella di zucchero
  • mandorle intere.

Preparazione 

Preparate il panetto preliminare: ponete in una ciotola la farina ed il lievito, versate l’acqua tiepida ed impastate  fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, coprite con la pellicola trasparente e  lasciate lievitare nel forno spento con luce accesa per circa 1 ora.

procedete al primo impasto

Nel contenitore dell’impastatrice versate la farina, lo zucchero, l’uovo, la buccia grattugiata dell’arancia e del limone, il panetto lievitato, la vaniglia ed il sale. Da ultimo aggiungete il burro a pezzetti un po’ alla volta, impastate verificando che il burro si sia sciolto bene. Trasferite l’impasto in una ciotola e fatelo lievitare per 1 ora e mezza in un luogo tiepido.Intanto mettete a bagno l’uvetta nel succo d’arancia.

secondo impasto

Riprendete l’impasto lievitato e ponetelo nell’impastatrice, versate la farina, l’uovo ed il liquore, avviate la macchina e dopo aggiungete il burro a pezzettini

A questo punto potete scegliere, se avete tempo, di farlo lievitare in frigo per 12 ore e poi riprenderlo a temperatura ambiente oppure potete proseguire la preparazione aggiungendo subito  l’uvetta scolata. Amalgamate, dividete l’impasto in 2 parti, pesatene circa 450 grammi  e stendetelo sulla spianatoia formando un rettangolo che avvolgerete su se stesso,  ponetelo sulla parte più larga dello stampo. Dividete la pasta  rimanente in due parti uguali e ponetele nelle parti laterali dello stampo rimaste vuote. Lasciate lievitare in forno spento con la luce accesa fino a quando l’impasto non avrà raggiunto il bordo dello stampo (io ho lasciato lievitare per circa 10 ore)

Quando l’impasto è lievitato preparate la glassa: tritate nel mixer le mandorle e le nocciole con lo zucchero di canna, versatevi  gli albumi e con la frusta elettrica sbattete fino a quando non si formerà una crema

Spalmate la glassa sul dolce aiutandovi con un cucchiaio, decorate con la granella  di zucchero e le mandorle

Preriscaldate il forno a 140° e cuocete per 50  minuti se è ventilato, in forno statico 150° per 60 minuti.  Sfornate la vostra colomba e fatela raffreddare sopra una grata.

Il pane integrale con le olive

IL PANE INTEGRALE CON LE OLIVE

Bastano pochi ingredienti per fare un pane integrale soffice e fragrante e soprattutto genuino, una manciata di olive nere ed il gioco è fatto! La fragranza e il profumo del pane con le olive inonderà allegramente la vostra casa evocando antichi profumi….

Ingredienti:

  • 250 g di farina semi integrale macinata a pietra;
  • 250 g di farina di grano duro macinata a pietra ;
  • 1 cucchiaino di miele;
  • 300 ml di acqua;
  • 15 g di lievito madre di farro disidratato;
  • 2 cucchiaini rasi di sale integrale;
  • 200 g. di olive

attrezzatura: 1 stampo rettangolare per plumcake misura 34×12

Preparazione:

Versate le farine ed il  lievito secco in una ciotola , aggiungete acqua tiepida un pò alla volta continuando a mescolare (vi ricordo che la quantità di acqua potrebbe variare), alla fine aggiungete il sale e dell’altra acqua, trasferite il composto sulla spianatoia ed impastate bene per circa 10 minuti fino ad ottenere un’impasto molto morbido ed elastico, non dovrà però appiccicarsi  alle mani, in caso aggiungete altra farina.

Mettete il vostro impasto in una terrina e copritelo con un tovagliolo , fate riposare per 2 ore in forno spento con la luce accesa.

Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto sulla spianatoia, aggiungete le olive precedentemente snocciolate e tagliate a pezzettini, impastate per qualche minuto e trasferite l’impasto dentro lo stampo, lasciate lievitare in forno spento per altre 2 ore.

Tempo di cottura:  20 minuti in forno preriscaldato a  200°, quando si sarà formata una bella crosta dorata il vostro pane con le olive  sarà pronto!

 

 

 

Panettone con gocce di cioccolato

per festeggiare l’anno nuovo non poteva mancare sulle nostre tavole : IL PANETTONE! fatto in casa, con ingredienti di qualità come la farina maiorca e la farina di farro, senza uova e grassi, SANO E VEGAN..

ECCO  LA RICETTA FACILE E VELOCE!

Ingredienti 

  • 100 g di margarina vegetale biologica;
  • 120 g di zucchero di canna;
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato;
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo (oppure  miele)
  • 300 ml di latte di soia tiepido;
  • 1 cucchiaino di vaniglia (bacche)
  • 1 cucchiaino di marsala o altro liquore dolce;
  • 100 g di farina di farro ;
  • 100 g di farina di grano tenero integrale;
  • 600 g di farina maiorca bio.
  • 1 pizzico di sale integrale.
  • 250 g di gocce di cioccolato fondente BIO (oppure se  vi piace di più  250 g di uvetta).

Preparazione 

Se avete la  macchina del pane oppure un’impastatrice versate tutti gli ingredienti, tranne il cioccolato,  nel contenitore ed impostate il programma per solo impasti, (altrimenti potete impastare benissimo aiutandovi all’inizio con una spatola e poi con le mani).

Dopo 10/15 minuti  aggiungete il cioccolato ed impastate per altri 15 minuti. La pasta dovrà essere molto liscia ed elastica. A questo punto mettete l’impasto in una ciotola, coprite con la  pellicola trasparente, fate lievitare per circa un’ora e  mezzo  in forno spento con la luce accesa.

Versate l’impasto sul tavolo infarinato e piegatelo più volte su se stesso fino a dare la tipica forma sferica che  adagerete su uno stampo per panettone ( io ho usato quello di cartone diametro cm. 22, altezza bordo 7 cm) , coprite con la pellicola e lasciate riposare per 3 ore,. L’impasto dovrà lievitare fino a raggiungere il bordo dello stampo.

Preriscaldate il  forno a 160°, infornate il panettone , cuocete per 50 minuti.