Perchè mangiare integrale?

Perchè mangiare integrale?

Come già premesso , ho vissuto personalmente cosa vuol dire mangiare  “inconsapevole” pertanto in  questo primo post  vorrei condividere  le mie informazioni su alimentazione  integrale  ed in particolare su farina integrale.

Fino a poco tempo fa pensavo che gli alimenti  integrali  fossero  addirittura dannosi per l’intestino se mangiati in eccesso (producono scorie: avviso del  medico specialista !)

Dopo accurate ricerche  ed esperimenti dieteteci personali  ho individuato  la grande varietà di alimenti integrali, dal sale marino allo zucchero grezzo di canna ai  cereali in chicchi e fiocchi (riso, orzo, frumento, miglio, segale, avena, mais, grano saraceno)   tutti alimenti di grande digeribilità, scoprendone le proprietà benefiche.

Il chicco di cereale integrale  in genere contiene quasi tutte le sostanze nutritive e dietetiche importanti per l’alimentazione umana, le fibre contenute in esso assolvono funzioni  importanti nel processo digestivo:

·         Danno una sensazione di sazietà perché permangono a lungo nello stomaco;

·         Stimolano la funzione intestinale;

·         Contribuiscono ad evitare le patologie dell’intestino crasso

e cosa non da poco hanno un ridottissimo apporto calorico!!

Le farine  bianche raffinate che troviamo in commercio sono state private, prima del processo di macinazione,  dal germe e dalla crusca, sostanzialmente arriva  nel nostro intestino  un corpo farinoso privo di vitamine, minerali e  fibre!

Nel  prossimo post dettaglio di altri cibi integrali.

Tags: , , , ,

Lascia un Commento