Zucchero di canna integrale

Zucchero di canna integrale

E’ recente ed ormai  diffusa consuetudine trovare negli scaffali della grande distribuzione alimentare  o nei banconi del bar (sotto forma di  bustine) lo  zucchero grezzo di canna.

La parola “grezzo” in un passato abbastanza recente mi ha indotto a pensare ad un prodotto naturale o addirittura integrale, in realtà non è così.

Sia lo zucchero bianco, ricavato dalla barbabietola, sia lo zucchero di canna, ricavato dall’omonima pianta,   quando sono grezzi sono già stati sottoposti a raffinazione industriale più o meno complessa :  per farla breve elencherò solo alcune sostanze, inutile dire nocive al nostro corpo,  che vengono usate per depurare lo zucchero  come latte di calce e poi  per eliminare la stessa in eccesso il  succo viene trattato con anidride carbonica e ancora  un trattamento con acido solforoso per eliminare il colore scuro, infine viene sottoposto a cottura, raffreddamento e  cristallizzazione. Lo zucchero bianco subisce  una seconda fase di raffinazione che lo rende così candido e così nocivo al nostro apparato digerente (senso di gonfiore addominale) e con effetti nocivi su metabolismo e non solo!

Questi sono solo alcuni dei motivi per scegliere consapevolmente di  consumare un alimento come lo   zucchero  di canna integrale,  estratto  dalla pianta di canna  appartenente alla famiglia delle Graminacee  che  viene coltivata  nei   paesi tropicali e sub tropicali come Filippine, Cuba, Porto Rico,  etc. , seguendo dei procedimenti tradizionali la cristallizzazione del succo avviene con metodi naturali ( sola aggiunta di carbonato di calcio per filtrare le  impurità e latte di cocco per eliminare la caramellizzazione) non alterando le proprietà nutritive come calcio, fosforo, potassio, zinco, fluoro, magnesio) e vitamine A, B1, B2, B6, C.

Facile da riconoscere rispetto allo zucchero grezzo di canna, presenta colore non uniforme e cristalli  con sfumature più scure, il suo profumo è  particolarmente intenso e aromatico .

Si trova nei negozi specializzati e nelle erboristerie.

Unica nota dolente: il prezzo!!

Tags: ,

Lascia un Commento